post

Prosegue la linea verde

Continua la ricerca dell’Arona di giovani di talento da valorizzare, anche in prima squadra.

Dopo la bella notizia di Fabio Shaqja, 2005 convocato nella selezione per la nazionale albanese, che ci ha fatto capire che i frutti del lavoro arrivano, ora tocca a due nuove giovani talenti.

Nella difficile sfida contro la capolista, che oggi verrà al “Valerio Del Ponte” per confermare la sua forza, nella lista dei convocati da Mister Rossini ci sono due nuovi giovani.

Si tratta di Andrea Cassinis, classe 2001, proveniente dal Trino e Davide Montagnese, classe 1999, dal Dormelletto.

Non sappiamo se avranno subito l’occasione di calcare il terreno di gioco, ma siamo sicuto che i nostri sostenitori si faranno sentire e li aiuteranno, nel caso, a superare l’emozione.

post

Fortuna e gloria!

“È ingrato chi nega il beneficio ricevuto,
 è ingrato chi lo dissimula,
è ancora più ingrato chi non lo rende,

ma il più ingrato di tutti è colui che lo dimentica” (Seneca)

Il mondo del calcio è fatto così, le strade dei giocatori e delle squadre si incontrano, sono unite per un tratto, e poi si dividono per i più svariati motivi.

A volte  per via di esigenze tecniche, a volte perchè si sente il bisogno di cercare una nuova dimensione, alcune volte perchè la sfortuna ci vede benissimo.

Ma tutte le volte, tutte le maledette volte che ci capita di dover salutare un giocatore, ci prende un po’ quel magone in gola che, al di la delle motivazioni della ragione, ti fa capire che il cuore è riconoscente a quel ragazzo che tanto si è sacrificato e tanto ha dato per la maglia, finchè è stato nella possibilità di farlo.

E’ con questo spirito che l’Arona Calcio ringrazia Giorgio Riccio, Michael Girardi e Matteo Paolillo, tre bravi giocatori, ma soprattutto tre bravi ragazzi, che hanno lottato e sudato per la gloriosa maglia dell’Arona e che ora approdano ad altri lidi.

Auguriamo loro tanta fortuna per le prossime sfide

post

Fabio Shaqja, sei convocato!

Il giovane Fabio Shaqja, classe 2005, che di solito veste la maglia biancoverde dell’Arona, è stato convocato dalla Federazione dell’Albania, per uno stage in vista della selezione della nazionale under 15.

A Fabio vanno i complimenti della Società, dei dirigenti e dei suoi compagni di squadra, oltre che l’augurio che sia il primo passo di un lungo cammino.

Fat i mirë