Presentazione Arona – Aygreville

Quello che si presenta al “Valerio Del Ponte” sembra un Aygreville che, nel girone di ritorno, ha perso un po’ il pallino del gioco; almeno fuori casa.

La squadra rossonera ha infatti chiuso il girone di andata al quinto posto, quindi in zona play-off, grazie anche i 9 punti colti in trasferta in virtù di due vittorie e cinque pari. Imbattuti in trasferta!!

Le uniche tre sconfitte, infatti, erano avvenute in casa (Ro.Ce., Verbania e Biellese), ma dalle trasferte erano sempre tornate con qualcosa nella bisaccia.

Nel girone di ritorno, inattesa, è arrivata una inversione di tendenza: due trasferte – due sconfitte (Pro Eureka e Baveno). Certo il calendario non era loro amico. Le due squadre incontrate sono senza dubbio le più in forma del momento, ma fino ad ora per i rossoneri questo non era stato un problema.

In ogni caso la trasferta odierna sembra essere, per la squadra valdostana, quella cruciale: quella che dovrebbe far loro capire, per davvero, che tipo di ambizioni possono coltivare in questo campionato.

Fuori casa hanno segnato 11 reti, subendone 13, ma la difesa è molto solida: solo il Pro Eureka, infatti è andato a segno 4 volte.

L’Arona, dal canto suo, ha necessità di ottenere il bottino pieno. Uscire dalle sabbie mobili della zona play-out sembra ormai una impresa molto difficile, considerato il solco che hanno scavato Ro.Ce. e Borgovercelli, ma posizionarsi in classifica in testa al gruppo delle squadre che occupano le ultime quattro posizioni, può portare un vantaggio che potrebbe risultare determinante nel finale di campionato.

Ecco perchè oggi più che mai la squadra ha necessità di sentire vicino l’affetto dei suoi tifosi che condividono con loro il difficile cammino di questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *