Arriva il derby!!

Undici finali!

Quelle che aspettano i giocatori dell’Arona sono letteralmente undici finali con in palio l’unico posto che assegna la salvezza senza ulteriori patemi.

A guardare la calssifica, infatti, sembrerebbe che ormai la questione salvezza non sia più affare del Verbania, che sembre essere uscito dalle sabbie mobili della bassa classifica. Impresa che non è riuscita ai ragazzi di Mister Porcu, che putroppo hanno spesso raccolto dal campo meno di quanto meritassero.

A questo punto del campionato, però, il bel gioco è un lusso che l’Arona non può più permettersi, e Mister Porcu lo sa benissimo: “Noi dobbiamo fare punti in qualsiasi modo..”

Per questo si punta molto su quei giocatori “che hanno la giocata e che possono fare male”, per poi difendere il gol che dovesse arrivare.

Questo il piano e ci sono tutte le premesse perchè funzioni.

La prima delle undici finali si gioca in casa contro lo Stresa. L’impegno è di quelli che si definiscono “proibitivi”. Almeno sulla carta.

Lo Stresa è secondo in classifica con 45 punti, e per un mese è stata in cima alla classifica.

Adesso però è in un momento non brillantissimo, o almeno così si direbbe a giudicare dalla sconfitta interna con La Biellese. Che però non deve ingannare. Lo Stresa ha perso in tutto sei partite, e ben cinque di queste erano in casa! Ma il suo ruolino di marcia, fuori casa, recita OTTO vinte, due pareggi, ed una sola sconfitta (a Pont Donnaz).

Fuori casa, dunque, lo Stresa è una vera macchina da guerra, ed i nostri ragazzi, guidati dal Mister, saranno pronti alla battaglia fino all’ultimo minuto.

NON SI MOLLA NULLA!!!

m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *