Questa è Sparta

Il ko di Santhià sembra non aver lasciato strascichi nella squadra di Mister Fanelli, che sul campo di Cressa, mercoledì sera, ha strapazzato il Dormelletto nellla partita di ritorno del primo turno di coppa.

E’ vero che la coppa è una competizione completamente diversa dal campionato, ma la reazione della squadra è comunque una buona notizia. Così come è una buona notizia la sontuosa prestazione dei “ragazzini terribili” che il mister ha schierato: Lorenzo Bighinzoli, Lorenzo Borriello, Mattia Cima, Simone Ferrari, Alessio Ghiotti e Alessandro Omarini.

Il bottino raccolto dai ragazzi è stato di due splendidi gol, un assist illuminante e soprattutto una gran mole di lavoro di qualità. C’è proprio da leccarsi i baffi in attesa di vederli replicare in campionato.

E’ importante però mettere subito da parte l’euforia e trovare la giusta concentrazione per affrontare il prossimo avversario: lo Sparta Novara.

Anche la squadra novarese ha perso la prima di campionato (in casa contro la neopromossa Vigliano) e ha decisamente voglia di sbloccare subito la classifica, esattamente come lo vogliono i nostri ragazzi.

Al triplice fischio dell’arbitro Mancuso, della sezione di Ivrea, sapremo quale delle due squadre avrà messo, sul terreno di gioco di Cressa, più voglia e più attenzione e potrà quindi festeggiare la prima vittoria in campionato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *