Keep Calm…

La sfortuna è tornata a bussare alla porta dello spogliatoio dell’Arona e si è portata via almeno un altro punto dalla nostra classifica.

E di sfortuna possiamo parlare a buona ragione, perché è indubbio che l’Arona, contro il Bianzè, avrebbe meritato almeno il pari, ma stava provando a vincerla la partita quanto, a pochi minuti dal termine, la squadra ospite ha finalizzato con la seconda rete il terzo tiro in porta della partita.

Ma è inutile piangere sul latte versato, anche se l’occasione era davvero ghiotta, ed occorre subito concentrarsi sulla trasferta di domenica, che ci vede sul campo del Dormelletto, che al momento occupa il primo posto della zona play-out, con 5 punti di vantaggio.

La classifica è chiara e non c’è bisogno di girarci troppo intorno: il Dormelletto sa che se dovesse vincere la partita andrebbe a più otto, allargando il divario fino a quella misura che al termine del campionato vorrebbe dire (per loro) salvezza senza spareggio.

E questo da solo è già un ottimo motivo per far capire che, nonostante le assenze dovute ai due cartellini rossi, il Dormelletto ci affronterà con il massimo della grinta e della volontà che gli saranno possibili.

Stessa grinta e volontà, e se possibile ancora maggiore, dovrà allora dimostrare la squadra di Mister Ragazzoni, perché questa trasferta è di sicuro un crocevia importante, forse determinante sulla strada della nostra salvezza.

Il modo con il quale è arrivata la sconfitta con il Bianzè potrebbe aver lasciato qualche strascico, ma una attenta analisi degli ultimi risultati, ed una valutazione oggettiva della prestazione, devono essere di assoluto conforto per tutti i ragazzi.

La posizione in classifica è bugiarda e tocca soprattutto a loro rimetterla a posto.

Non non gli faremo mancare il nostro caldo supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *