ARONA A PUNTEGGIO PIENO

L’Arona piega la resistenza della Chiavazzese e vola a punteggio pieno in testa alla classifica, in coabitazione con il Cossato e il Dormelletto.
Non era una partita facile ma i ragazzi di Mister Ragazzoni hanno saputo gestire al meglio ogni momento della partita, senza mai perderne il controllo e senza concedere mai nulla agli avversari.
La squadra biellese inizia la gara in modo prudente: si capisce che teme gli aronesi, ma si dispone sul campo molto ordinata.

L’Arona invece non si fida e comincia a studiare gli avversari avanzando pian piano il baricentro del gioco.
Ma dopo mezz’ora arriva il primo affondo di Pappalardo che si invola sulla sinistra, salta l’avversario e poi alza un pallonetto per saltare il portiere in uscita.
I due si scontrano e sulla palla si avventa Lika che gonfia la rete.
Sbloccato il risultato la Chiavazzese è costretta ad uscire dalla sua metà campo e, per conseguenza, si allargano gli spazi per le giocate dell’Arona.
Al 13′ del secondo tempo l’Arona raddoppia con una magia di Valsesia che realizza direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo.
Confortata dal risultato l’Arona comincia a controllare la partita, e Ragazzoni detta i ritmi cominciando anche ad effettuare le sostituzioni.
L’ultima al 44′ quando entra Ghiotti al posto di Pappalardo.
E Alessio Ghiotti coglie l’occassione per mettere il sigillo finale alla partita. Gli bastano 4 minuti per realizzare la sua sesta rete in maglia aronese tornando a segnare proprio contro la squadra alla quale aveva segnato la sua ultima rete.
Dopo il triplice fischio la squadra si riunisce nel cerchio di centrocampo per festeggiare la meritata vittoria.
Il prossimo impegno vede i biancoverdi ancora in casa, ospite l’imbattuto Bulè Bellinzago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *